MARCO SURRA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Marco Surra (Torino 1958) è sposato con Elena e padre di Chiara e Francesca. Ingegnere civile, consulente aziendale alle dipendenze della Società americana Arthur Andersen & Co. Management Consultants (Ufficio di Torino) e poi titolare dal 1989 di studio professionale che svolge attività di consulenza in ambito di impiantistica termotecnica applicata all’edilizia, comfort ambientale, analisi energetica del sistema edificio-impianto e architettura bioclimatica.
Socio AICARR (Associazione Italiana del Condizionamento dell’Aria Riscaldamento e Refrigerazione) dal 1990 si occupa di sostenibilità ambientale con particolari realizzazioni.

Relatore presso convegni e autore di articoli sui temi della sostenibilità energetica, delle fonti rinnovabili e della mobilità sostenibile, ha tenuto seminari presso il Politecnico di Torino e di Milano.
E’ stato membro del Consiglio Direttivo della Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino (SIAT) per i trienni 2001-2004 e 2004-2007.
E' autore del testo dal titolo "Vademecum del Turista d’Arte", Prontuario Illustrato dei Termini Architettonici e Artistici (Progedim 2011) di oltre 3000 voci e 1500 illustrazioni.
Il Vademecum del Turista d’Arte,  segnalato dalla Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte (ANISA)  ed acquisito nella biblioteca della Soprintendenza per i Beni Archeologici di Pompei, viene attualmente distribuito nei bookshop dei principali  Musei italiani e on-line attraverso il sito
www.vademecum-arte.it.
E’ autore del romanzo storico "La pietra e il cielo" edito da Ananke (Torino 2014).

E’ autore del saggio: “La scala d’oro - Proposte per una mobilità sostenibile nelle aree metropolitane”

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu